Granelli di rabbia

I granelli sorreggono la naturale immaginazione del lettore e la sua capacità intuitiva di associarli a qualcosa di infinitesimamente ridotto, a frammenti di eterogenea provenienza, capaci di evocare, talvolta, storie lontane. Irene affascina e terrorizza attirando il lettore nella rete delle sue parole che delinea di pagina in pagina i contorni di un’esperienza di lettura, che la erge a icona di talento indiscusso. Tra le pagine di questo libro si legge infine un forte attaccamento alla vita, l’estrema volontà di immergervisi e diventare un tutt’uno con essa tanto da rendere la sua giovane autrice un vero «magnete» letterario.

The Freak editore, 2020


Recensioni

Tecnologia WordPress.com.

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: